Stemma Boncompagni Ludovisi

Storia - proprietari del castello nel tempo - BIBLIOGRAFIA

Non si sa quando la chiesa fosse stata pitturata perché le figure afresco sono completamente scomparse forse scrostate o forse coperte di calce, rimangono solo le figure di S.Rocco e S.Sebastiano con un crocifisso deturpate e quasi completamente scomparse. Dal poco rimasto si deduce che erano affreschi di buona mano con influenze umbro-senesi della metà del ‘500. L’affresco è stato restaurato nel 1993-94.

Accanto alla Chiesa vi era una casa di quattro stanze di cui non rimane alcuna traccia. Il cappellano godeva dei frutti del campo vicino alla Chiesa che fruttava 20 paoli nel 1819, possedeva anche un censo di 12 scudi su una casa dentro il paese a carico degli eredi Ciuchi, non registrato. Tutte le proprietà di questa Chiesa e delle altre Chiese e cappelle nel 1833 passarono in proprietà dei Marchesi Bourbon del Monte che in cambio si impegnarono a restaurarle ed a mantenerle. La Chiesa ebbe un restauro alla fine del secolo XIX. In seguito al crollo della Chiesa di S.Antonio Abate fu trasferito qui il culto e la benedizione degli animali che avveniva il 17 gennaio, giorno del Santo. Quando fu realizzata la nuova strada (quella antica saliva direttamente verso la porta S. Lorenzo), sotto il castello, si dovette abbassare il terreno di fronte all’ingresso e si dovette allora abbassare e spostare il portale, togliere i tre gradini e ripianare lo spazio vuoto sopra l’architrave con mattoni. Così le due finestrelle laterali al portone di ingresso risultano attualmente assai alte, mentre prima erano accessibili dall’esterno. Fino al 1958, a memoria d’uomo si celebrava solo la festa di S.Antonio Abate poi definitivamente chiusa al culto ed abbandonata.

[ Chiesa di S.Rocco 01 | 02 | 03 ]    [ Storia 01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06 | 07 | 08 | 09 | 10 | 11 | 12 ]

  • A - portale d'ingresso cinquecentesco
  • B - parte del palazzo poi adibita a fattoria
  • C - ingresso del Castello
  • D - torri angolari con pianta bastionata a freccia
  • E - giardino
  • F - banco di materiale sedimentario "la balza"